Un lifting alla vagina e vai con “Like a virgin”!

Like a Virgin, cantava Madonna negli anni Ottanta dimenandosi su una gondola a Venezia. Se vuoi tornare in forma proprio lì, nelle tue parti intime, magari un po’ provate dal tempo e dalle gravidanze, ora puoi cantare anche tu senza problemi la hit di Miss Ciccone. Si tratta di un lifting vaginale, FemiLift, ampiamente utilizzato da donne di oltre 70 paesi, tra cui Inghilterra e Stati Uniti.

Se sei over 40, 50 o 60, hai bisogno di una “messa a punto” delle parti intime, non dovrai ricorrere a una chirurgia costosa, promette la Alma Lasers Ltd, una società israeliana che sviluppa e produce macchine laser, radio frequenza e ultrasuoni a scopi estetici.

Lanciato sul mercato nel 2013, FemiLift ristruttura e ripristina i tessuti danneggiati nella vagina. Ma può essere utilizzato solo da personale specializzato.

Ecco come:

A differenza della chirurgia convenzionale che richiede un’anestesia, pare che FemiLift sia indolore. E non richiede molto tempo: si può tranquillamente fare nella pausa pranzo. Chi vuol provare per prima?

Mah… a parte il fatto che gli effetti liftanti durano un anno e mezzo/due, ma invece di affidare la propria patata a un laser, consiglierei i più sani (e gratuiti) esercizi di Kegels, che si possono fare anche in pubblico. O meglio ancora, praticare una sana attività sessuale (non in pubblico, please….).

E ora godetevi il video (sempre coolissimo) di Like a Virgin!

Tweet about this on TwitterShare on FacebookGoogle+Email to someonePin on Pinterest

Lascia un commento