La svolta dance dei Coldplay? No thanks

 

Mi dispiace dirlo, ma il nuovo singolo dei Coldplay non mi piace. E dire che la band guidata da Chris Martin (che Dio lo benedica) è una delle mie preferite in assoluto da una decina d’anni. Il problema è molto semplice: la dance spinta di Adventures of a Lifetime, che anticipa l’album A Head Full Of Dreams (esce il 4 dicembre) mi sembra un tantino esagerata. Non so cosa sia successo, sarà l’addio a Gwyneth Paltrow o l’arrivo del duo norvegese Stargate, ma dopo l’ultimo album Ghost Stories e le perle regalateci con X&Y e Mylo Xyloto, sembra che nei Coldplay sia avvenuta una vera e propria mutazione genetica.

Né mi consola la presenza nel disco dell’ormai inevitabile Beyoncé, prezzemolina sexy e di talento approdata nello stiloso e ormai non più intimo universo coldplayiano dopo un’altra star popolare/sexy/glamour/celebritiy, Rihanna, protagonista del peggior pezzo di Mylo Xyloto, Princess of China (da dimenticare). Non è un caso: gli Stargate condividono al 50% un’etichetta discografica con Jay-Z e hanno firmato alcuni dei successi planetari di entrambe.

La svolta dance dei Coldplay sicuramente farà ballare milioni di fan e non solo nelle discoteche di tutto il mondo. E Adventures of a Lifetime farà certamente vendere tanti dischi alla band britannica il cui leader Chris Martin è stato visto ballare e baciarsi qualche giorno fa nelle strade di Parigi con l’attrice Annabelle Wallis (stessi capelli fighi dell’ex moglie Gwyneth), data per nuova fidanzata del bel frontman dopo un breve flirt con un’altra attrice (ma è fissato!), Jennifer Lawrence. Ma quanto mi mancheranno i Coldplay di  Clocks e The Scientist!!! Vabbè, non mi resta che aspettare il 10 dicembre per vederli alla finale di XF9.

PAY-Chris-Martin-and-new-girlfriend-Annabelle-Wallis-in-Paris

Tweet about this on TwitterShare on FacebookGoogle+Email to someonePin on Pinterest

Lascia un commento