In New Jersey l’inverno non finisce mai

Il fine settimana scorso Larry ed io siamo partiti in macchina per la città di Aiken, nello stato della Carolina del Sud. E’ un viaggio di circa 12 ore per cui abbiamo deciso di fare tappa a Lexington, in Virginia. Motivo del viaggio, partecipare al matrimonio di Doug Payne, un ragazzo che conosciamo da molti anni per via dello sport equestre che pratichiamo in comune. Doug ha deciso qualche anno fa di diventare cavaliere professionista. La sua specialita’ equestre e’ il Completo. Il Completo e’ una gara che si svolge nel corso di tre giorni: primo giorno Dressage; secondo giorno percorso di ostacoli di campagna; terzo giorno salto ostacoli nel maneggio.

foto cavallerizzo

Doug durante la fase Salto Ostacoli nella gara di Completo

 

Larry ed io, oltre ad essere suoi amici, facciamo anche parte di un gruppo di suoi sponsor. Inoltre siamo molto coinvolti con i programmi per i prossimi Giochi Equestri Internazionali che si terranno in Normandia ad Agosto. Doug non solo e’ un candidato per i Giochi Internazionali ma anche per le prossime Olimpiadi che si terranno in Brasile nel 2016. Quindi, sia come amici che come sponsor, ci tenevamo moltissimo a partecipare al suo matrimonio. Dato che questo e’ stato appunto un inverno a dir poco orribile per via della neve e del freddo intenso, abbiamo optato di fare il viaggio macchina per non rimanere bloccati in qualche areoporto nel caso di neve. Il giorno della partenza, sole stupendo, una giornata primaverile, cielo azzurro, caldo. Arriviamo a Lexington verso le 16:00, la nostra prima tappa. Dato che era troppo presto per andare a cena abbiamo deciso di fare una lunga passeggiata per i campi. C’era un tramonto favoloso sulle Blue Ridge Mountains all’orizzonte. Poi abbiamo cenato in un ristorate locale molto buono che si chiama The Red Hen…..

Ma la mattina dopo, spalancati cielo apriti terra, le previsioni del tempo erano un disastro!! Gia prima di partire sapevamo che il tempo si sarebbe guastato ma, visto che andavamo verso Sud, si pensava che si sarebbe trattato di pioggia. Invece manco per niente!! Cambiamento repentino delle previsioni metereologiche che adesso annunciano mezzo metro di neve a partire dalle 2 del pomeriggio e per i prossimi due giorni. In poche parole, avrebbe nevicato fino a martedi’. Telefono ad una mia amica che abita vicino Lexington e le chiedo informazioni piu’ dettagliate, con la speranza che mi dica qualcosa di positivo. Mi risponde: “No Amelia, Un disastro!! Non correte rischi. L’autostrada 81 diretta al sud e’ una delle piu’ pericolose in assoluto quando nevica per via dei TIR”. Poi ricevo via email il seguente messaggio dalla Contea di Hunterdon, dove risediamo noi:

“Advisory: A State of Emergency has been declared. Stay off roads unless absolutely necessary. Hi Amelia, Information from the Bridgewater Township Police Department and Office of Emergency Management regarding a Severe Weather Event: Weather Alert: Nor’easter with snow accumulations of 10-14 inches expected with gusts of wind up to 25-30 MPH. Heavy wet snow will cling to trees and wires, adding to the potential for power outages….”

Il comunicato poi prosegue con i vari dettagli ormai divenuti fin troppo familiari. Che fare? Larry ed io ci guardiamo. Che palle!! Si ritorna a casa. Sulla strada del rientro decidiamo di fermarci a mangiare in un ristorante chiamato Funkie’s. Avremmo dovuto sospettare qualcosa, dato il nome: che mega schifezza….!!!

Intanto nel New Jersey continua a nevicare in questo inverno senza fine…

Alla prossima!

Amelia

Tweet about this on TwitterShare on FacebookGoogle+Email to someonePin on Pinterest

Lascia un commento