Non è una moda né una scelta folle: in assenza di patologie il parto in casa è un’opzione sicura per mamma e bambino.

In Italia se ne parla poco e mancano le informazioni su questa modalità di parto che nel nostro paese viene offerta alle donne da quasi 40 anni. Tuttavia, nonostante le resistenze, i pregiudizi e i tabù, negli ultimi tempi sempre più future mamme si stanno avvicinando a questa alternativa al parto medicalizzato. Vorrebbero vivere la nascita dei loro bimbi da protagoniste, in un’atmosfera di intimità e fiducia, senza interferenze esterne e procedure standardizzate, spesso inutili.

Ne “Il Parto in Casa – Nascere nell’intimità familiare, secondo natura” racconto la mia esperienza personale di mamma di due bambini nati tra le mura domestiche e indago senza prevenzioni su questo tema. Il libro offre un’ampia letteratura scientifica, proponendo anche una riflessione sulla maternità e sulla condizione della donna oggi in Italia. Riporto dati, statistiche e numerose testimonianze di personalità e operatori del settore, e di molte mamme che hanno scelto questa opzione.

Non mancano numerosi e utili consigli pratici per prepararsi ad affrontare al meglio questo straordinario momento nella vita di una donna, un decalogo sull’allattamento e un manuale di sopravvivenza per gravidanza, parto e post-parto, oltre a capitoli sulla figura dell’ostetrica e sulle Case di Maternità.

A firmare l’introduzione è la cantante Giorgia, che ha fatto nascere in casa il suo Samuel. La prefazione è di Verena Schmid, ostetrica nota a livello internazionale, autrice di numerosi libri e direttrice della Scuola Elementale di Arte Ostetrica di Firenze.

Acquista il libro !